Festa di Santa Mariaquas 2017 a Sardara, ecco il programma dell'evento dal 16 al 19 Settembre 2017

Data evento: 
Dal 16-Settembre-2017 al 19-Settembre-2017

Festa di Santa Mariaquas 2017 a Sardara: in arrivo la bellissima Festa di Santa Maria Aquas, che da sempre si svolge durante il terzo fine settimana di Settembre nel paese di Sardara e che quest'anno è prevista quindi dal 16 al 19 Settembre 2017.

E' tra le feste più importanti del sud della Sardegna, che richiama annualmente numerosissimi fedeli affascinati dal culto in onore della Santa ma anche dalle numerose attività di contorno della festa, con cavalieri, processioni, Gruppi Folk e molto altro. Diamo subito uno sguardo al programma completo dell'evento. 

Programma Festa di Santa Mariaquas 2017 a Sardara

Sabato 16 Settembre 2017

  • ore 17:00 – Santa Messa B. V. Assunta celebrata dal Parroco Don Stefano Mallocci e animata dai cori parrocchiali di Sardara.
  • ore 17:00 – XI Rassegna dei Gruppi Folk del Medio Campidano, a cura della Pro Loco di Sardara.
  • ore 18:00 – Processione: Il Simulacro della Madonna viene portato al Santuario, accompagnata dal giogo dei buoi di Mogoro, dai Carabinieri in Grande Uniforme di Servizio, dalla banda musicale “SMS” di Sardara. Saranno presenti: Cavalieri, Tracas, Gruppi Folk, Associazioni ONLUS, l’UNITALSI, e le Associazioni di volontariato di Pabillonis e Sardara.
  • ore 22:00 – Anfiteatro comunale in località terme – Concerto dei Tamurita

Domenica 17 settembre 2017

  • ore 08:30 / 09:30 / 10:30 / 12:00 / 17:00 / 18:00 / 19:00 – SS Messe presso il Santuario delle Terme
  • ore 09:00 – Santa Messa Sant’Antonio
  • ore 22:00 – Anfiteatro comunale in località terme – Concerto con i Janas

Lunedì 18 settembre 2017

  • ore 09:00 / 10:00 / 11:00 – SS Messe presso il Santuario delle Terme
  • ore 18:15 – Processione: Il Simulacro di Santa Mariaquas sarà portato processionalmente all’anfiteatro, accompagnato da S.E. Mons. Roberto Carboni, dal Clero e dalle Confraternite Parrocchiali.
  • ore 18:30 – Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Mons. Roberto Carboni e animata dai cori Parrocchiali di Sardara. Sarà presente l’OFTAL.
  • ore 20:00 – Anfiteatro dell’ Area Termale Santa Mariaquas –  Durante la messa Spettacolo Pirotecnico offerto da “Oliva Fuochi Artificiali”
  • ore 22:00 – Piazza Libertà a Sardara – Spettacolo di Liscio con l’orchestra La Romagna

Martedì 19 settembre 2017

  • ore 10:30 – S. Messa presso il Santuario
  • ore 10:00 – S. Messa presso il Santuario, celebrata da S.E. Monsignor Roberto Carboni e animata dal coro La Sorgente 2000
  • ore 19:00 – Processione:  Il Simulacro della Madonna rientra in Parrocchia, accompagnata dal giogo dei buoi di Mogoro, dai Carabinieri in Grande Uniforme di Servizio, dalla Banda Musicale “SMS” di Sardara. Saranno presenti Cavalieri, Traccas e Gruppi Folk. In Piazza Libertà parole conclusive di S.E. Mons. Roberto Carboni, benedizione eucaristica e conclusione.
  • ore 20:00 – Ingresso di Sardara – Spettacolo pirotecnico eseguito dalla ditta Piano Egidio

Cosa vedere a Sardara 

Il territorio di Sardara è ricco di siti di interesse, testimoni della presenza di antiche civiltà sul territorio. Un esempio giunto sino ai giorni nostri è sicuramente il Villaggio Nuragico con il tempio ed il pozzo di Sant'Anastasia (all'interno del centro abitato di Sardara). Altro sito interessante è il Nuraghe Arrubiu e la Tomba dei Giganti posta al confine con il paese di Sanluri. Sardara è famosa in tutta la Sardegna anche per le sue acque termali con le antiche terme risalenti al I secolo a.C. inglobate nelle nuove terme, le prime terme moderne costruite in Sardegna.

Dove dormire a Sardara 

Se arrivate da lontano o volete spendere qualche giorno per visitare Sardara e il suo territorio, vi consigliamo di consultare una delle offerte delle strutture presenti nel paese o nelle immediate vicinanze, semplicemente prenotando online la vostra sistemazione. Tra B&B, affittacamere, agriturismo e alberghi, troverete sicuramente la struttura più idoniea alle Vostre esigenze. 

Segui le nostre pagine su Facebook e Twitter e segnalaci i tuoi eventi!

Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle ultime news di Tracce di Sardegna