Rassegna estiva Maschere della Sardegna a Samugheo, ecco il programma dell'evento di Sabato 5 Agosto 2017

Data evento: 
05-Agosto-2017

Rassegna estiva Maschere della Sardegna 2017 a Samugheo: l'associazione culturale Mamutzones Antigos, in occasione della 50^ Mostra dell'artigianato sardo - Tessingiu, organizza la rassegna estiva dedicata alle Maschere della Sardegna per Sabato 5 Agosto 2017.

Un evento all'insegna della tradizione, del folclore e soprattutto delle maschere tradizionali sardi, che suscitano sempre un mare di emozioni in chi ammira i loro movimenti, le loro danze e la complessità dei loro abiti. Ma diamo uno sguardo al programma dell'evento. 

Rassegna estiva Maschere della Sardegna 

Sabato 5 Agosto 2017 

ore 22:00 - Apertura dell'evento con la sfilata delle maschere tradizionali della Sardegna: 

  • Boes e Merdules di Ottana
  • Sos Tamburinos di Gavoi
  • Sos Thurpos di Orotelli
  • Bois di Escalaplano
  • Mamutzones Antigos di Samugheo
  • S'Urtzu e su Omadore di Samugheo
  • Su Carru de Santu Minchilleo di Samugheo 

ore 23:00 - Balli tradizionali presso la piazza Repubblica, con Silvano Fadda alla fisarmonica, Giovanni Demelas alla tastiera e Alessandro Melis (voce) 

Cosa vedere a Samugheo 

Nel territorio di Samugheo, è possibile ammirare il Castello di Medusa, risalente all'epoca bizantina e situato a picco sulla gola del riu Araxixi. Pare, secondo una vecchia leggenda, che ancora oggi ospiti il fantasma della Regina Medusa. In paese è situato il Museo Unico Regionale di Arte Tessile Sarda - MURATS, nel quale è esposta una collezione di manufatti tessili sardi, confezionati tra il XVIII ed il XX secolo. Nel territorio sono presenti Domus de Janas, a testimoniare la presenza dell'uomo già dal Neolitico. Sul piano naturalistico, si segnala la presenza di numerose sorgenti, una fauna variegata, uliveti, vigneti, boschi di quercie. Diverse anche le grotte presenti, come la Grotta di Sa Conca 'e Su Cuaddu, situata in località riu Settilighe, la Grotta dell'Aquila, che troviamo sul Monte de Sa Pala de is Fais, ed altre nei pressi del riu Araxixi vicino al Castello di Medusa.

Dove dormire a Samugheo 

Se arrivate da lontano o volete spendere qualche giorno per visitare Samugheo ed il suo territorio, vi consigliamo di consultare una delle offerte delle strutture presenti nel paese o nelle immediate vicinanze, semplicemente prenotando online la vostra sistemazione.

Segui le nostre pagine su Facebook e Twitter e segnalaci i tuoi eventi!

Per maggiori informazioni sull'evento di Samugheo è possibile contattare gli organizzatori tramite la loro pagina ufficiale su Facebook

Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle ultime news di Tracce di Sardegna