Ricetta Bocconcini di pollo con carote e vermentino di Sardegna

Se siete alla ricerca di un piatto semplice, poco calorico, ma sfizioso, in questo articolo vi proponiamo la ricetta del pollo alle carote con il Vermentino Doc di Sardegna

Seppur non sia una ricetta tipicamente sarda, presenta tutti i connotati e i sapori della nostra terra, a cominciare dalle carote prodotte nei nostri orti, sino al Vermentino di Sardegna Doc, prodotto unicamente nelle quattro province storiche dell'isola, vale a dire Cagliari, Oristano, Nuoro e Sassari. Per questa ricetta, non è necessario fare il soffritto, potete usare qualche spezia, come ad esempio la maggiorana ed il finocchietto sardo, per insaporire il piatto. Ma vediamo subito la ricetta con gli ingredienti e la preparazione di questo piatto.

Ingredienti

  • 1 petto di pollo intero
  • 5 carote
  • mezzo finocchio
  • un ciuffetto di maggiorana
  • mezzo bicchiere di vermentino
  • sale q.b. 

Preparazione

In una padella abbastanza ambia (24/26 cm) versare dell'acqua e le carote tagliate a rondelle e lasciar cuocere sino a quando non saranno ammorbidite. Aggiungere a questo punto il sale, gli aromi (finocchio e maggiorana) e lasciar andare ancora un minuto. Nel frattempo, tagliate il petto di pollo a bocconcini, non troppo grandi, e gettarli nella padella, dove l'acqua sarà ormai evaporata. Versare anche il mezzo bicchiere di vermentino e lasciar cuocere fino a quando il vino non sarà evaporato. 

Servite e buon appetito! 

 

Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle ultime news di Tracce di Sardegna