Ricetta dei dolci sardi alla mandorla, mazza 'e mendula

La mandorla è un ingrediente ricorrente tra i dolci sardi tipici della tradizione, come dimostra la grande varietà di ricette sarde nelle quali appare questo buonissimo frutto. I dolci sardi alla mandorla sono fatti quasi interamente con la pasta di mandorle ottenuta unendo mandorle e zucchero, per un risultato che appaga il palato ma anche la vista, dato che alcuni dolci sono dei veri e propri capolavori di estro e creatività.

Di seguito potete trovare la ricetta dei dolci sardi alla mandorla, tipici e buonissimi dolci della Sardegna. Vediamola insieme. 

Ricetta dolci sardi alle mandorle

Ingredienti 

  • 500 grammi d mandorle
  • 500 grammi d zucchero
  • 50 gr di acqua 
  • 80 grammi di acqua fior d'arancio
  • scorza di un limone
  • 2 cucchiai di sambuca
  • 200 grammi zucchero al velo

Preparazione

Per preparare i dolci sardi alla mandorla occorre prima di tutto far scioglire lo zucchero in un pentolino insieme a dell'acqua mescolando spesso per creare uno sciroppo allo zucchero. Quando il composto si starà addensando, aggiungere la scorza del limone, l'acqua di fior d'arancio, la sambuca e le mandorle, continuando sempre a mescolare affinché il composto risulti omogeneo. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare e riposare l'impasto dei dolci sardi. 

Quando il composto si sarà raffreddato, potete preparare delle palline con le mani, o dargli la forma che più vi piace. Molti sono soliti preparare questi dolcetti creando le forme della frutta, o di piccoli oggetti di uso comune. Personalmente credo che la semplicità è sempre la più apprezzata. Riponete le vostre palline su di un piano e cominciate a preparare la glassa, utilizzando ancora una volta acqua e zucchero in un pentolino, fino a che non sarà diventato sciroppo. Lasciatelo intiepidire ed unitevi lo zucchero al velo fino a che non avrete ottenuto una glassa omogenea che utilizzerete per ricoprire i vostri dolci sardi alle mandorle prima di adagiarli nei pirottini e decorare a piacere, con motivi floreali, codette, palline colorate o argentate o altro presente nella vostra cucina. 

Non vi resta quindi che assaggiare i vostri dolcetti e buon appetito! 

Se sei curiosa o curioso di cimentarti nella preparazione di dolci sardi, ti consigliamo di controllare anche le altre ricette nella sezione dolci della gastronomia. 

Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle ultime news di Tracce di Sardegna