Ricetta Moscardini alla diavola

La Sardegna presenta una grande varietà di prodotti ittici sulla sua tavola, e non sono da meno i molluschi. Tra questi troviamo i moscardini, molto simili al polpo, che si presenta con otto tentacoli ciascuno dei quali con una sola fila di ventose, occhi sporgenti ed una testa piccola rispetto al corpo. In questa sezione, illustreremo come cucinare dei semplici ma saporiti moscardini alla diavola

Ricetta dei Moscardini alla Diavola

Ingredienti

  • 500g di moscardini 
  • 400g di polpa di pomodoro
  • olio
  • sale
  • peperoncino
  • prezzemolo
  • aglio

Preparazione

Innanzi tutto occorre pulire molto bene i moscardini, avendo cura di far uscire tutto il liquido al suo interno, gli occhi, la sacca della testa e pulire bene i tentacoli. Una volta puliti, mettere i moscardini in una pentola con dell'acqua salata, fino a coprirli leggermente e lasciare bollire fino a che l'acqua non sarà evaporata. Aggiungere a questo punto un filo d'olio abbondante, due spicchi d'aglio, una manciata di prezzemolo tritato e peperoncino a piacere secondo il proprio gusto. Lasciar insaporire i moscardini per qualche minuto, dopodiché aggiungervi la polpa di pomodoro, lasciando cuocere fino a che il sugo si sarà rappreso. Togliere dal fuoco e servire. 

I moscardini in foto, sono accompagnati da una purea di patate. 

Buon appetito

Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle ultime news di Tracce di Sardegna