Ricette tipiche di Sardegna: su pani cun gerda

Su Pani cun gerda è un pane tipico di Sardegna, preparato in quasi tutta la regione che vede nella sua ricetta tipica pochi ingredienti essenziali, ovviamente sempre di qualità e possibilmente reperiti a kilometro zero.

E' un tipo di pane che viene preparato anche nelle altre regioni italiane e viene chiamato pane con i ciccioli. Anche in Sardegna, i cicioli, assumono un nome diverso a seconda di dove vi trovate: è così che potete sentirli chiamare oltreché gerdas, gherdas, gerde, jeldas, gigiole. E' un pane soffice, forse non propriamente leggero, ma davvero buonissimo con un gusto unico ed un buonissimo sapore. Lo avete mai assaggiato appena sfornato? Un'esperienza unica! Ma senza dilungarci troppo, diamo subito uno sguardo agli ingredienti che ci occorrono per la ricetta del pani cun gerda, ed alla sua preparazione. 

Ricetta Pani cun Gerda

Ingredienti 

  • 350 grammi di semola di grano duro
  • 150 grammi di farina 00 
  • 150 grammi di gerda (ciccioli di maiale)
  • 75 grammi di lievito madre
  • 3 cucchiai di olio extravergine
  • acqua tiepida e sale q.b.

Ricette di Sardegna - Pani cun Gerdas

Preparazione del Pani cun Gerda

La sera prima, ricordatevi di rinfrescare il lievito! Il giorno della preparazione, disponete le farine su di una spianatoia e mischiatele insieme, per poi disporle a fontana. Aggiungere il lievito insieme ad un cucchiaio di acqua tiepida e cominciate ad impastare, aggiungendovi anche i tre cucchiai di olio extravergine di oliva ed un pizzico di sale. Continuate ad impastare affinché l'impasto diventi compatto e liscio, aggiungendo acqua tiepida qualora occorresse. A questo punto potete aggiungere is gerdas, tagliati a pezzetti piccoli - o comunque delle dimensioni che più vi piacciono -, e continuate a lavorare l'impasto del pane ancora per qualche minuto. Lasciate riposare l'impasto, in modo che proceda alla lievitazione, coprendo la pagnotta con un canovaccio, per almeno un'ora, dopodiché dovrete prendere la pagnotta e dividerla in altre pagnottelle più piccole, cospargetele di semola e lasciatele lievitare ancora per un'altra ora. Il pane andrà cotto in forno ben caldo, fino a quando non si presenterà dorato e con la crosta in superficie. 

A questo punto, sfornate, lasciate raffreddare e.. Buon Appetito! 

Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle ultime news di Tracce di Sardegna