Golfo di Cagliari (CA)

Il Golfo di Cagliari, è anche chiamato Golfo degli Angeli, e deve il suo nome ad una leggenda che narra di un violentissimo scontro avvenuto tra angeli e demoni proprio nelle acque del golfo. Gli angeli trionfarono e conservarono il diritto di dimorare nel golfo, mentre Lucifero, capo schiera dei demoni, perse rovinosamente la sua sella che cadde in acqua, e che ancora oggi tutti noi possiamo ammirare al centro del golfo, in quel promontorio denominato appunto Sella del Diavolo

Tra miti e storie leggendarie, tra sole, vacanze e spiagge caraibiche, si snodano i kilometri della costa del Golfo, che comprende diverse bellissime spiagge selvagge e paradisiache, lungomare frizzanti, piazze sul mare movimentate nella movida estiva e tante altre perle naturali, che cercheremo via via di farvi conoscere in questa sezione. Il tutto a pochissimi passi dal capoluogo della Sardegna, Cagliari, e dalla città di Quartu Sant'Elena. 

Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle ultime news di Tracce di Sardegna