Provincia di Ogliastra

La bellissima costa dell'Ogliastra, ricca di fascino e di attrattive, partendo dalla costa di Baunei con le sue spiagge più caratteristiche inserite nelle guide di tutto il mondo, le sue spiagge bianchissime o ciottolose, la sua natura dirompente, per poi scendere giù sino al capoluogo, Tortolì, con le sue spiagge meno ostiche ma di grande interesse se solo si pensi alle diverse specie faunistiche che le frequentano, passando per la bellissima Santa Maria Navarrese. Ancora, si aprono bellissime spiagge come Cea ed i suoi piccoli faraglioni rossi, meno imponente forse della suggestiva Cala Goloritzé, ma di eguale fascino. E poi via via, scendendo ancora lungo la costa sino a scontrarsi con una natura più impervia e rude, preambolo di quel che rappresentano le coste del Sarrabus che tratteremo in un'altra scheda.

Ma ora godetevi il viaggio, le spiagge d'Ogliastra vi aspettano!

  • Ogliastra Nord
    scendiamo la costa partendo da Cala Sisine, attraversando le spiagge di Baunei (Goloritzé, Mariolu,..) e Santa Maria Navarrese, per arrivare alle spiagge di Tortolì e di Arbatax, sino alle spiagge di Orrì, e precisamente nella spiaggia Il Golfetto.

  • Ogliastra Sud
    comprende le spiagge che vanno dalla Spiaggia dei Milanesi e scendono giù attraversando la costa di Barisardo, Cardedu, Gairo e Tertenia, sino alla spiaggia di Caletta Pagliuzze Dorate.

Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle ultime news di Tracce di Sardegna