Sassari

Necropoli di Monte Siseri

La Necropoli del Monte Siseri, vicino Putifigari in provincia di Sassari, é una necropoli risalente alla fine del Neolitico, ovvero al 3200 a.C. circa.

E' caratterizzata dalla presenza di quattro domus de janas, ancora perfettamente conservate, la più importante delle quali é sicuramente la Tomba dell'Architettura Dipinta, conosciuta anche con il nome di S'Incantu.

I Candelieri

14-Agosto-2018

La Faradda della Festha Manna, così chiamata in dialetto Sassarese la famosa discesa dei Candelieri, è una delle più antiche feste delle Sardegna che viene celebrata ogni anno il 14 Agosto,

Roccia dell'Elefante

Conosciuta anche con il nome di Sa Pedra Pertunta ovvero la pietra traforata, la Roccia dell'Elefante è uno dei simboli della cittadina di Castelsardo, in provincia di Sassari.

La Roccia dell' Elefante è una domus de Janas ricavata da un imponente masso di trachite di colore rossastro e prende il nome dalla sua particolare forma dovuta all'erosione del vento sorprendentemente assomigliante ad un elefante.

La Pelosa

La spiaggia de La Pelosa, nella provincia di Sassari, è poco distante dall'isola dell'Asinara, ed è caratterizzata da un arenile di sabbia bianca finissima con striature rosa, specialmente nella battigia.

Pagine

Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle ultime news di Tracce di Sardegna