Geremeas

Situata tra le spiagge di Kal'e Moru e Baccu Mandara, la spiaggia di Geremeas si presenta come una bella distesa di sabbia nella provincia di Cagliari.

Carattarezziata da sabbia bianca, finissima e molto morbida al tatto, Geremeas ha un mare dal colore tra il verde smeraldo e il turchese, con un fondale basso e sabbioso. E' scarsa la presenza di posidonie, risulta mediamente affollata nei mesi estivi ed abbastanza riparata dal vento. Alle spalle dell'arenile, scorre il Rio Geremeas, che da il nome a tutta la località, e che d'estate si riduce a un piccolo specchio d'acqua con la presenza di anatre. Il fiume rappresenta anche il confine tra i comuni di Quartu Sant'Elena e Maracalagonis.

Come arrivare alla spiaggia di Geremeas:

percorrere la Strada Provinciale 17 da Cagliari in direzione Villasimius, fino al km 42, in prossimità di una curva a gomito, nella quale voi dovrete procedere dritti entrando nella Via Antares, che vi porterà sino ai parcheggi della spiaggia.

Servizi della spiaggia di Geremeas:

oltre al residence 4 stelle, sono presenti degli stabilimenti in cui è possibile affittare ombrelloni, lettini, pedalò, canoe. E' presente un piccolo rimessaggio per le barche, e numerosi punti ristoro.

Curiosità sulla spiaggia di Geremeas:

sulla spiaggia di Geremeas c'è stata la prima storica deposizione di uova in una spiaggia della Sardegna da parte di una tartaruga marina, della specie Caretta Caretta. Evento assai raro ed eccezionale.

 

bar
ristorante
hotel
ombrelloni a pagamento
parcheggio libero

Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle ultime news di Tracce di Sardegna