Chiesa San Paolo di Milis

La Chiesa di San Paolo è un edificio religioso di Milis (Oristano) la cui costruzione risale alla metà del 1100 in stile romanico. 

La sua costruzione avvenne in due fasi, la prima intorno al 1140 mentre la seconda risale al 1200 circa. La costruzione in più fasi è resa evidente dai diversi colori con i quali si presenta la facciata principale, con questa caratteristica alternanza tra il nero ed il grigio. La pianta della chiesa è a croce commissa, con il transetto posizionato al termine della navata principale oltre il quale troviamo l'abside semicircolare. 

Il tetto della navata principale è caratterizzato da capriate lignee, mentre il transetto presenta una volta a crociera. All'interno della chiesa troviamo un altare in legno in stile Barocco, policromato e dorato, sul quale troviamo tre nicchie ospitanti le statue di San Pietro, San Paolo e San Giovanni. Nello zoccolo dell'altare troviamo 18 tele ad olio dipinte da artisti locali, rappresentanti i momenti più importanti della vita del santo, una Madonna con bambino e la Crocifissione. 

Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle ultime news di Tracce di Sardegna