Mestieri, saperi e sapori del passato, a Villanovaforru 10 e 11 settembre

Data evento: 
Dal 10-Settembre-2022 al 11-Settembre-2022

Il Comune di Villanovaforru e l’Associazione Proloco, in collaborazione con la Turismo in Marmilla Soc. Coop. organizzano la XV edizione della manifestazione Mestieri, saperi e sapori del passato e della XXIV edizione della sagra Simbua frita cun Satitzu, nel fine settimana del 10 e 11 Settembre 2022.

Le due giornate saranno animate da laboratori, dimostrazioni d’artigianato, mostre, degustazioni, convegno, animazione con giochi e musica, mercatino, visite guidate, incontri con gli archeologi. Inoltre nella serata del sabato si svolgerà la sagra SIMBUA FRITA CUN SATITZU, giunta alla 24^ edizione, mentre domenica sera, la sagra CIXIRI CUN PEIS DE PROCU, giunta alla 10^ edizione

Programma della 15^ edizione di Mestieri, saperi e sapori del passato: 

Sabato 10 Settembre

09.30 Apertura Parco e Museo Archeologico “Genna Maria” . Mostra Incontri - disegni e collage di Myrah Adams (Sala Mostre temporanee)
10.00 Apertura stands, visita presso case tipiche, laboratori artigianali; esposizione di prodotti dell’artigianato e dell’agroalimentare, lungo le vie del centro storico; mostra Caras di Gabriele Orotelli (Casa della ceramica)
10.00/13:00 laboratorio "Is Puponis"* a cura dell'Ufficio di Lingua Sarda della Provincia del Sud Sardegna (Sala Mostre Temporanee)
10.30/12.30 Laboratorio di Macramè** a cura di Giuliana Manunta e Tiziana Atzeni ** (Sala Mostre temporanee)
11:00 L’archeologo racconta** a cura di Giacomo Paglietti al villaggio nuragico di Pinn’e Maiolu. A seguire visita guidata al sito
15.00/17.00 Laboratorio di Macramè** a cura di Giuliana Manunta e Tiziana Atzeni ** (Sala Mostre temporanee)
16:00 Visita guidata** all’inedito sito di Pinn’e Maiolu ( a cura della coop. Turismo in Marmilla)
17.00 TORNEO di “BIRILLIAS” VILLANOVAFORRU (Località Pinn’è Maiolu);
17.30 “Dimostrazioni artigiane” Artigiani e artisti all’opera nella Piazza Costituzione;
18:00/20:00 Laboratorio di tessitura** a cura di Simona Loddo "Simo Daisy Lab" (Sala Mostre temporanee)
20.00 Sagra “Simbua frita cun satitzu” XXIV edizione (Piazza Costituzione);
21.30 Spettacolo di musica etnica con i Brinca (Piazza Costituzione).

Domenica 11 Settembre 2022

09.30 Apertura Parco e Museo Archeologico “Genna Maria” . Mostra Incontri - disegni e collage di Myrah Adams (Sala Mostre temporanee)
10.00 Apertura stands, visita presso case tipiche, B&B, laboratori artigianali; Esposizione di prodotti dell’artigianato e dell’agroalimentare, lungo le vie del centro storico; Casa della ceramica mostra Caras di Gabriele Orotelli
10.00/12.00 Laboratorio “Mani in pasta”* a cura dell’Associazione Su Enau (c/o Centro Culturale, via Tirso)
10:30/12:30 Laboratorio di tessitura** a cura di Simona Loddo "Simo Daisy Lab" (Sala Mostre temporanee)
10:00 L’archeologa racconta: a cura di Adele Barbieri (teatrino del Parco Archeologico Genna Maria). A seguire visita guidata al sito archeologico **
12:00 Visita guidata** all’inedito sito di Pinn’e Maiolu ( a cura della coop. Turismo in Marmilla)
11.00 “Dimostrazioni artigiane” Artigiani e artisti all’opera nella Piazza Costituzione;
15.00/18:00 laboratorio didattico "Is Puponis"* a cura dell'Ufficio di Lingua Sarda della Provincia del Sud Sardegna (Sala Mostre temporanee)
16:00 Visita guidata** all’inedito sito di Pinn’e Maiolu ( a cura della coop. Turismo in Marmilla)
17.30 “Dimostrazioni artigiane” Artigiani e artisti all’opera nella Piazza Costituzione;
18:00/20:00 Laboratorio di shopper ** a cura di Carla Pisano "Bianco Project" (Sala Mostre temporanee)
18.00 Tavola rotonda “Dal campo alla birra: l'agricoltura sarda incontra i birrifici artigianali”; a seguire degustazione di birre artigianali
19.30 Sagra ”Cixiri cun peis de procu” IX edizione (Piazza Costituzione);
21.30 Spettacolo musicale con i Zichiriltaggia tributo a Fabrizio De Andrè (Piazza Costituzione).

La manifestazione sarà documentata dai fotografi dell’Associazione “Dyaphrama” di Oristano

* su prenotazione gratuito
** su prenotazione a pagamento

Cosa vedere a Villanovaforru 

Tra i vari monumenti e siti d'interesse di Villanovaforru, segnaliamo sicuramente uno dei più importanti: il Nuraghe Genna Maria. 


Per maggiori informazioni e aggiornamenti

rivolgersi ai numeri 070.93451211 - 070.9300050 o all’indirizzo e-mail: info@comune.villanovaforru.ca.it - prolocovillanovaforru@gmail.com

Prenota ora:

Tracce di Sardegna © 2022 • Tutti I diritti riservati • Vietata la riproduzione anche parziale • Privacy Policy
Realizzato da Corkis81