Foresta di Montarbu

La Foresta di Montarbu è una delle più belle foreste della Sardegna situata per la maggior parte nel territorio comunale di Seui, toccando anche quello di Ussassai, tra i bellissimi e celebri Tacchi ogliastrini nell'entroterra occidentale dell'Ogliastra.

E' tra le più importanti foreste presenti in Sardegna, con una estensione di oltre 2700 ettari, sia per le sue caratteristiche naturalistiche ed anche per la presenza al suo interno di siti archeologici e naturalistici che la differenziano dalle altre aree protette. Alcuni esempi possono essere la falesia calcarea del Tonneri, che con la sua punta Margiani Pubusa riesce a raggiungere un'altezza di ben 1324 metri, oppure il Nuraghe Analù ed il Nuraghe di S'Orgionoliga, nei pressi dei quali sono stati rinvenuti anche pozzi sacri e tombe dei giganti, o ancora altre bellezze della natura, come i torrenti del Rio Flumendosa, ed altri minori come il Rio Funtana D'Oru, Liscerzu ed Ermolinos.

La foresta è anche consigliata per l'attività di trakking o anche per una semplce scampagnata con la famiglia, magari fino ad incontrare le bellissime sorgenti o animali selvatici come il muflone sardo, l'aquila reale o anche il gatto selvatico.

Per quanto riguarda la flora, si segnala la presenza di specie endemiche rare e la presenza di paleoendemismi, che stanno rischiando l'estinzione. La foresta è formata sopratutto da alberi di leccio, agrifoglio in limitate zone, e tasso con alcune presenze di alberi come aceri, carpini neri e ontani, ma anche frassini, castagno, faggio e pioppi. Presenti in quantità anche l'elicriso, il timo ed il ginepro in prossimità delle vette più alte, mentre a valle incontriamo più frequentemente erica, corbezzolo, lentisco ed altra flora tipica della macchia mediterranea.  Dal 1980 l'intera area forestale è diventata oasi di protezione faunistica.

Come arrivare alla Foresta di Montarbu

Per arrivare alla Foresta di Montarbu, occorre procedere sulla Strada Statale 125 prendendo l'uscita per Jerzu, ed immettendovi sulla vecchia SS 125 orientale sarda, sempre in direzione Jerzu. Proseguire lungo la statale superando i paesi di Jerzu, Ulassai ed Osini, e prendere dalla Strada Provinciale numero 11 e poi la SS 198 in direzione Seui. Arrivati a Seui superare la prendere la casa cantoniera Arcuerì e svoltare sulla strada di campagna che conduce al lago dell'alto Flumendosa e che dovrete percorrere sino ad arrivare all'ingresso dell'area forestale demaniale di Montarbu.

Servizi Foresta di Montarbu

La foresta è dotata di diversi servizi turistici. Innanzi tutto sono presenti dei bungalow nei quali è possibile pernottare, raggiungibili grazie ai sentieri che si sviluppano all'interno della foresta. E' visitabile il Museo Floro-Faunistico, nel quale sono conservati reperti storico-archeologici e naturali. Vi è la possibilità di avere il servizio di visita guidata e di pranzi organizzati. 

Maggiori informazioni 

Per maggiori informazioni potete contattare l'Ufficio Ente foreste Montarbu Tel. e fax: 0782/55855 

Prenota ora: