Grotta de s'Edera

Immagine non disponibile

Hai scattato una foto? inviaci ora la tua. invia

Tra le numerose grotte che troviamo in Sardegna, nel Supramonte di Urzulei è presente la Grotta de s'Edera in una delle zone più belle della nsotra isola, l'Ogliastra.

La grotta è situata nella località Fennau, del territorio comunale di Urzulei, e prende il nome dalla grande pianta di edera presente nei pressi dell'ingresso della grotta. E' stata esplorata per la prima volta negli anni '60 e fa parte di un grande sistema carsico del quale ad oggi risultano esplorate ed aperte ai visitatori solamente alcune grotte. La sua lunghezza è di circa 16 Km con un dislivello che scende sino a meno 256 metri e con l'entrata posta ad una altitudine di circa 944 metri s.l.m.

All'interno della grotta, sviluppata su diversi livelli della montagna con gallerie e sale anche ampie nelle quali ritroviamo le concrezioni secolari, ed anche tre corsi d'acqua che si uniscono e convogliano nella fonte sorgiva di Su Gologone, fontanile d'acqua dolce (nel territorio di Oliena, è la più importante fonte sorgiva della Sardegna) a circa 22 Km di distanza dalla grotta, e che da vita al torrente che confluisce nel fiume Cedrino.

Come arrivare alla Grotta de s'Edera:

dalla SS 125 proseguire sino ad arrivare nel paese di Lotzorai. Successivamente prendere le indicazioni per Talana e quindi svoltare a sinistra. Prendere la SP 56 sino ad arrivare al piccolo paese di Urzulei. Superare quest'ultimo e prendere la SP 37. Continuare sino a raggiungere la SS 125 e svoltare a sinistra in direzione Gorropu. Dopo pochi metri troverete un incrocio con una strada di campagna e quindi svoltare a sinistra. Proseguire sempre dritti sino a raggiungere la destinazione.

Prenota ora:

Tracce di Sardegna © 2020 • Tutti I diritti riservati • Vietata la riproduzione anche parziale • Privacy Policy
Realizzato da Corkis81