Dove vivono gli italiani più fortunati alla lotteria?

Che agli italiani piaccia tentare la fortuna giocando alla lotteria è un dato di fatto documentato dalla rilevante quantità di schedine giocate e dai biglietti venduti online e in ricevitoria.  Le lotterie che godono di massima popolarità sono naturalmente quelle facili da giocare e che distribuiscono i premi più ricchi. La lotteria che per tradizione è la più giocata dagli italiani è quella nazionale le cui estrazioni hanno luogo nel giorno dell'Epifania. Questa lotteria viene di solito abbinata a trasmissioni televisive di successo condotte dai personaggi famosi più in voga del momento. Sebbene la lotteria nazionale occupi ancora il primo posto, nell'ultimo quinquennio si è fatta strada nelle preferenze degli italiani anche la lotteria Eurojackpot, che ogni venerdì sera mette in palio un jackpot che va dai 10 ai 90 milioni di euro per chi indovina il "5+2" insieme ad altri ricchi premi per i fortunati vincitori che centrano la combinazione "5+1". Analizzando la fonte dati presente sul sito scopriamo che la recente vincita da 999.914,60 di euro è stata realizzata proprio in Italia da un fortunato giocatore di Pergine Valsugana,  provincia di Trento, che ha centrato il "5+1".

Il 2018 è stato e continua ad essere un anno particolarmente fortunato per i giocatori italiani a cui la lotteria europea ha assegnato molti premi. Il 25 maggio due fortunati vincitori di Rimini e di Campofelice di Roccella (PA) hanno portato a casa un "5+1" da 2.327.357,80 € ciascuno, che è servito a realizzare un sogno o qualche progetto lavorativo importante rimasto per anni chiuso nel cassetto a causa della mancanza di denaro. La bellezza di partecipare alla lotteria risiede anche nel fatto di scoprire, estrazione dopo estrazione, come molto spesso la dea bendata giunga a far visita al giocatore senza dare alcun preavviso premiandone la voglia di vincere. A questo proposito, il giocatore che ha vinto a Rimini ha raccontato ad un giornale di aver giocato la schedina fortunata di 2€ per puro caso in quanto si era recato in tabaccheria solo con l'intenzione di riscuotere una vincita di 20€. L'estrazione di Eurojackpot che sarebbe arrivata da lì a poco ha invogliato il riminese a giocare una schedina di 2€ convalidata per errore con dei numeri diversi rispetto a quelli che l'uomo era solito giocare. Malgrado il comprensibile disappunto iniziale, grazie a questa "piccola grande sventura" durante la settimana seguente il giocatore si è ritrovato felicemente milionario.

È stata ancora una giocata di appena 2€ ad aver portato lo scorso ottobre ben 41 mila euro nelle tasche di un giocatore di Oristano, che aveva piazzato la schedina in un bar di via Cagliari frequentato abitualmente. Anche in Sardegna il gioco della lotteria ha una lunga e viva tradizione che, negli ultimi 12 mesi, ha distribuito sull'isola delle vincite gratificanti legate soprattutto al SuperEnalotto. Durante il concorso del  23 dicembre del 2017 un giocatore di Bosa Marina (Oristano) ha vinto un milione di euro proprio grazie ad una schedina del SuperEnalotto giocata in una rinomata ricevitoria di viale Colombo. 

Prenota ora: