Chiesa di San Gemiliano ad Arbatax

Sulla collina sovrastante la Spiaggia di Porto Frailis e la Spiaggia di San Gemiliano, si trova ubicata la piccola Chiesa di San Gemiliano, nel comune di Tortolì, nella frazione di Arbatax, in Ogliastra.

La chiesa è situata a pochi chilometri dai centri di Tortolì e Arbatax, e stando alla sua storia ed ai documenti ritrovati, risale al 1500 circa, quando venne costruita per onorare il Santo Gemiliano che secondo la tradizione, fa rifermiento ad un Vescovo di Cagliari martirizzato sotto l'oppressione di Nerone. 

La chiesa si presenta a pianta rettangolare, tipica caratteristica delle chiese campestri, e presenta la peculiarità di essere una delle poche chiese campestri situate vicino al mare. La costruzione è avvenuta seguendo alcuni elementi classici e semplici, come la faccia sulla quale notiamo la porta rettangolare centrale, un piccolo oculo sulla sua sommità ed un piccolo campanile a vela con una croce latina. La chiesa subì un restauro nel 1948.

Ogni anno durante la prima Domenica di Agosto, vengono celebrati i festeggiamenti religiosi in onore del Santo. Si procede alla processione con il Simulacro riposto sul carro trainato dai buoi e portato dalla Chiesa di Sant'Andrea Apostolo di Tortolì sino alla piccola Chiesa di San Gemiliano.

Come arrivare alla Chiesa di San Gemiliano:

dalla Strada Statale 125, entrare nel paese di Tortolì prendendo viale Monsignor Virgilio e proseguire sempre dritti per viale Arbatax. Arrivati all'incrocio tra la località di Porto Frailis e il viale Arbatax, proseguire dritti per viale Europa. Da qui andare in direzione della spiaggia di Porto Frailis e girare all'ultimo incrocio a destra. Troverete una piccola salità ed arrivati nel punto panoramico di San Gemiliano, su una collina, troverete la Chiesa.

Foto di Matteo Loddo

Prenota ora:

Tracce di Sardegna © 2019 • Tutti I diritti riservati • Vietata la riproduzione anche parziale • Privacy Policy
Realizzato da Corkis81