Complesso Nuragico di Seruci

Immagine non disponibile

Hai scattato una foto? inviaci ora la tua. invia

Il Complesso Nuragico di Seruci è un importante sito archeologico del Sud Sardegna, situato nel territorio comunale di Gonnesa, non molto distante dalle spiagge dell'Iglesiente. 

Il Nuraghe Seruci

Si tratta di un complesso nuragico che si estende su ben sei ettari, con il Nuraghe Seruci di tipo polilobato, nel quale il mastio centrale a tre celle sovrapposte è circondato da cinque torri, alcune delle quali versano ancora in un buono stato di conservazione. 

Il Nuraghe è circondato da un grande villaggio nuragico, che rappresenta uno dei villaggi nuragici più grandi di tutta la Sardegna con oltre cento capanne suddivise in piccole zone abitative. Le capanne erano di forma circolare ed alcune di esse, presentano i resti di piccole divisioni murarie interne alle capanne stesse, oppure di ambienti aggiuntivi collegati, di diversa forma. 

Nelle vicinanze del meraviglioso complesso nuragico di Seruci, troviamo una Tomba dei Giganti usata come luogo di sepoltura, ed una grande capanna utilizzata come sede di ritrovo, probabilmente per discutere riguardo importanti decisioni da prendere per il villaggio. 

Come arrivare al Complesso Nuragico di Seruci

Il Complesso Nuragico di Seruci, è situato come detto nel comune di Gonnesa, nei pressi del Nuraghe Sa Turrita di Gonnesa. Per arrivarvi occorre procedere lungo la Strada Provinciale 82 che collega Gonnessa e Portoscuso, fino ad incrociare la rotonda dove troverete segnalata l'uscita per la Miniera Seruci. Seguire le indicazioni per Seruci e procedere dritti sino al secondo piccolo incrocio, in cui dovrete svoltare a destra su di una strada sterrata che dovrete percorrere per intero, fino a che inizierete a scorgere il nuraghe e gli uffici. 

Prenota ora:

Tracce di Sardegna © 2019 • Tutti I diritti riservati • Vietata la riproduzione anche parziale • Privacy Policy
Realizzato da Corkis81