Nuraghe Su Mulinu

Immagine non disponibile

Hai scattato una foto? inviaci ora la tua. invia

Il complesso nuragico Su Mulinu è una delle testimonianze preistoriche più significative, tra i diversi siti archeologici che oggi è possibilie ammirare in Sardegna.

Questa importante costruzione megalitica risale al 1500 a.C. e si erge nella zona periferica del comune di Villanovafranca, in una zona collinare dominante il corso del fiume Mannu e le pianure del campidano, nella subregione storica della Marmilla.

Durante la campagna di scavi del Nuraghe Su Mulinu, all'interno della torre è stato ritrovato un altare nuragico, risalente alla prima età del ferro, che presenta anche una effige della dea Luna. Si stima che il Nuraghe venne abbandonato intorno al IV secolo. 

Come arrivare al Nuraghe Su Mulinu:

per arrivare al Complesso Nuragico di Su Mulinu, percorrere la Strada Statale 131 ed imboccare al km 40,500 l'uscita in direzione Villamar - Barumini. Procedere quindi sulla SP 197, superare il comune di Villamar e svoltare a destra al bivio pe Villanovafranca. Raggiunto il centro del paese svoltare a destra seguendo i cartelli turistici che conducono all'area archeologica, situata a circa un km dal centro abitato.

Al centro del comune di Villanovafranca, in Piazza Risorgimento N°6, sorge il Civico Museo Archeologico Su Mulinu all'interno del quale sono custoditi ed esposti i numerosi reperti rinvenuti nell'area del complesso nuragico.

Prenota ora:

Tracce di Sardegna © 2020 • Tutti I diritti riservati • Vietata la riproduzione anche parziale • Privacy Policy
Realizzato da Corkis81