Tomba dei Giganti Coddu Vecchiu

Il territorio di Arzachena è ricco di testimonianze preistoriche della Sardegna, tra le quali troviamo la tomba dei giganti di Coddu Vecchiu (detta anche Coddu Ecciu o Coddu Ecchju), una tra le meglio conservate dell'isola.

Questo antico monumento sepolclare si distingue da un'esedra composta da monoliti di granito locale, sbozzati e irregolari, con un'impontente stele centrale che si erge per oltre 4 metri e una larghezza di circa 1,90 metri, decorata da una cornice nei bordi e con al centro un piccolo portello d'ingresso che conduce alla camera sepolcrale.

La camera è stata realizzata utilizzando una preesitente costruzione megalitica di tipo dolmenico e si estende alle spalle dell'esedra per circa 10 metri, costituita da lastre in pietra conficcate a coltello nel terreno e coperte da lastroni a piattabanda, con il pavimento interno lastricato.
La Tomba di Coddu Vecchiu è conosciuta anche con il nome di Copichera.
Foto diDavid Ritter

Come arrivare alla Tomba dei Giganti di Coddu Vecchiu:

dal comune di Arzachena imboccare la Strada Statale 447 in direzione Tempio, superare la rotonda e proseguire per 1,5 km. Svoltare a destra e percorre circa 2 km. Svoltare a sinistra e proseguire per circa 400 metri seguendo le indicazioni dei cartelli turistici.

Prenota ora:

Tracce di Sardegna © 2019 • Tutti I diritti riservati • Vietata la riproduzione anche parziale • Privacy Policy
Realizzato da Corkis81