Conferenza stampa Conte questa sera

Parlerà nuovamente alla Nazione, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che questa dovrebbe illustrare le principali decisioni assunte dal Governo con il nuovo DPCM per fronteggiare l'epidemia da Coronavirus. 

Sono ore di attesa per tutti, quelle che ci separano dalla nuova conferenza stampa del Presidente Conte - attesa per le 21:30 di oggi -, che negli scorsi giorni è intervenuto alla Camera ed al Senato per parlare circa le nuove misure che entreranno in vigore già da domani, mercoledì 4 novembre. 

C'è attesa per capire se e dove ci sarà un nuovo lockdown: si parlava della divisione del territorio italiano in tre zone, ma senza entrare nel merito delle differenze e delle misure che verranno adottate in ciascuna zona di riferimento. Quel che sembrerebbe trapelato, è che le aree e le Regioni con un basso indice di trasmissibilità (RT) tra le quali figura anche la Sardegna, non dovrebbero essere interessate da restrizioni particolari, tantomeno da una nuova quarantena generale. 

Ci si aspetta un lockdown per i soggetti più a rischio, vale a dire anziani e portatori di gravi patologie. Si va verso la chiusura dei Centri Commerciali nel fine settimana e la chiusura di Musei, ed anche verso il divieto di spostamento tra diverse regioni. 

Intanto, è stato diramato il nuovo bollettino della giornata. Dopo i 22.253 nuovi positivi e 135.731 tamponi effettuati, nella giornata di ieri, oggi il dato sulla pandemia tocca il numero di 28.244 nuovi positivi, a fronte di 182.287 tamponi eseguiti dei quali circa il 15% è risultato positivo al Covid19. Ci sono stati in tutto 353 morti. Il dato più preoccupante è quello della Lombardia con 6.804 casi. Spiccano anche Piemonte, Toscana, Veneto, Lazio, con rispettivamente 3.169, 2.336, 2.298, 2.209 casi di positività nelle ultime 24 ore. Da registrare anche un forte incremento di guariti, pari a 6.258. Attualmente in Italia si contano 418.142 positivi.  

La situazione Covid in Sardegna resta preoccupante, con 302 nuovi casi, 4 morti ed un +2 ricoveri in terapia intensiva. Dall'inizio della pandemia in Sardegna si sono registrati 10.456 casi e 239 vittime. 

Nel mondo dello spettacolo, peggiorano le condizioni del noto conduttore toscano Carlo Conti che ora presenta tutti i sintomi, e si riscontra la positività anche del conduttore di XFactor, Alessandro Cattelan. 

Prenota ora:

Tracce di Sardegna © 2021 • Tutti I diritti riservati • Vietata la riproduzione anche parziale • Privacy Policy
Realizzato da Corkis81