Conosci i filtri della tua auto?

Ogni veicolo utilizza aria e fluidi tecnici nei vari impianti e sistemi. Per avere un veicolo sempre in ottime condizioni, l'aria utilizzata e i vari fluidi tecnici devono essere sempre tenuti puliti dai contaminanti. Per questo motivo si utilizzano vari filtri. Un filtro è un elemento consumabile che va cambiato regolarmente. Gli intervalli di sostituzione sono indicati dal produttore, ma possono dipendere anche dalle condizioni operative del veicolo e dai fluidi tecnici utilizzati. Vediamo quali sono i filtri di un’auto e a cosa servono, oltre agli intervalli medi di sostituzione. 

• Carburante. Il carburante utilizzato nel motore deve essere di ottima qualità, altrimenti si rischia di danneggiare il motore stesso. La benzina viene filtrata di solito in due tempi, prima una filtrazione più grezza, di solito prima della pompa, poi una filtrazioni più fine, nella linea di alimentazione. Nei motori diesel, il filtro serve anche a eliminare le tracce di acqua presenti nel carburante. Questi filtri hanno forma di ciotola, l’acqua si deposita sul fondo, perché è più pesante del diesel. Il filtro del carburante si cambia mediamente ogni 50.000 km.

• Olio. Il filtro dell'olio può essere fatto di cellulosa o di microglass. Il filtro dell'olio si trova in vari impianti dell'auto, del motore, nel cambio, nell'impianto idraulico. Si tratta di un filtro fondamentale per il funzionamento degli impianti principali del veicolo. Il filtro dell’olio si cambia mediamente una volta l’anno, oppure dopo aver percorso circa 10-15mila km. Il filtro dell’olio va cambiato anche quando si cambia l’olio.

• Aria. L'aria viene filtrata da materiali porosi o fibrosi, in genere carta, cotone o gommapiuma. Il filtro dell'aria deve eliminare detriti contenuti nell'aria, come batteri, muffe, polvere, polline. L'aria viene filtrata sia nell'aspirazione, che prima di entrare nell’abitacolo. Il filtro dell'aria contenuto nel motore pulisce l'aria che va a formare la miscela con il carburante. Il filtro abitacolo serve a purificare l'aria che deve entrare in contatto con i passeggeri, eliminando anche il cattivo odore. Il filtro dell’aria motore si cambia mediamente ogni 25mila km, mentre il filtro abitacolo si cambia circa ogni 20mila km, ma se l’auto opera in condizioni difficili (fuoristrada, zone polverose, smog) anche ogni 6-7mila km.

• Anti-particolato (Diesel). Questo filtro, presente solo nelle auto con motore diesel, serve a ridurre le emissioni nocive nell’ambiente. Alcuni modelli particolari possono avere anche filtri di altro tipo, come il filtro dei gas in ricircolo (EGR) o i filtri della ventilazione del basamento (PCV).

Cerchi il posto giusto per trovare tutti i filtri per la tua auto? Il negozio leader nel settore è Rexbo.it. Nel nostro catalogo online troverai un vasto assortimento di filtri, tutti alle condizioni migliori, con marche importanti come Bosch, K&N, Mann Filter, AEM, Dryflow, FRAM, Purolator e molte altre. Oltre ai filtri, troverai tantissimi ricambi: dischi freno, pastiglie freno, tergicristalli, candele, ecc. Oltre a offrire prezzi contenuti, troverai costi di spedizione molto ragionevoli, sconti, offerte promozionali, così non dovrai spendere troppo per avere sempre un'auto in forma. Risparmio di qualità, con Rexbo!

Prenota ora:

Tracce di Sardegna © 2021 • Tutti I diritti riservati • Vietata la riproduzione anche parziale • Privacy Policy
Realizzato da Corkis81