Oasi Lipu Isola di San Pietro

Immagine non disponibile

Hai scattato una foto? inviaci ora la tua. invia

L'Oasi Lipu di Carloforte, nacque nel 1991 da una convenzione tra la provincia di Cagliari, il comune di Carloforte e la LIPU

Comprende un territorio di circa 235 ettari, nella parte nord-occidentale dell'isola di San Pietro, partendo dalla Cala Vinagra e arrivando sino a Punta del Capodoglio, preservando circa 6 km e mezzo di costa e la sua particolare fauna, gran parte della quale é possibile incontrare solo lungo queste altissime scogliere ricche di anfratti e cavità naturali, facendo inserire la zona tra le aree di interesse internazionale

L'Oasi per moltissime specie di uccelli, rappresenta un luogo in cui nidificare in tranquillità e al riparo dai predatori, tra i quali vanno inseriti anche i bracconieri. Tra le specie più rare che ogni anno scelgono questa zona per depositare le loro uova, troviamo il Falco della Regina, che nidifica solamente nelle alte scogliere delle coste Mediterranee; la Lipu conta circa 100 coppie di falchi che ogni estate permettono di dare alla luce nuovi piccoli, proprio sulle scogliere carlofortine. Ma il Falco della Regina, non é l'unico ospite di questa oasi, ad esso infatti si aggiunge il gheppio, la poiana, il falco pellegrino, il gabbiano corso e una variegata rappresentanza di passeriformi come l'Occhiocotto , la Magnanina o il Passero Solitario, che popolano la macchia mediterranea costituita per la maggior parte da piccoli arbusti, piante di mirto, lentisco, rosmarino, filirea e limonio greco, che contribuiscono ad aromatizzare la scogliera e la parte interna dell'isola.

Vedere i falchi volteggiare sulla scogliera e scendere in picchiata verso le onde, é uno degli spettacolari più belli ed emozionanti che la natura ha da offrire in questa piccola porzione di paradiso naturale. 

All'interno dell'Oasi vi si trovano numerosi sentieri, che permettono di attraversarla in tutta la sua interezza, e conoscerla grazie anche al prezioso aiuto delle visite guidate e ai pannelli illustrattivi che si incontrano lungo il cammino. Vengono organizzate varie attività didattiche e scientifiche, alle quali é possibile prendere parte contattando i volontari della Lipu.
Per i contatti e per maggiori informazioni, vi rimandiamo al sito ufficiale della Lipu ( http://www.lipu.it/oasi/oasiDettaglio.asp?142 ).

Prenota ora:

Tracce di Sardegna © 2020 • Tutti I diritti riservati • Vietata la riproduzione anche parziale • Privacy Policy
Realizzato da Corkis81