San Sperate - Paese Museo

San Sperate, piccolo paese della provincia del Sud Sardegna famoso anche per la sagra delle pesche, è conosciuto in tutta l'isola come il Paese-Museo. Il centro abitato, infatti, è un vero e proprio grande museo a cielo aperto che vanta oltre 500 opere tra murales, sculture e altre realizzazioni artistiche di vario genere, disseminati lungo le vie del paese.

I primi murales furono eseguiti nel 1968 dal celebre scultore Pinuccio Sciola, artista originario di San sperate, noto anche per il suo prodigarsi per la promozione dei murales del suo paese, il quale dopo lunghi studi in Italia e all'estero tornò a San Sperate e realizzò su alcuni muri spogli le prime rappresentazioni, iniziando così il processo di trasformazione del comune in un paese-museo, processo che ha via via coinvolto numerosi artisti locali, nazionali ed internazionali che hanno voluto regalare al paese ed alla Sardegna le proprie opere artistiche, tra le quali si annoverano numerosissimi murales.

Tra le opere d'arte presenti vi sono tantissime sculture esposte lungo le strade e sui muri stessi. Possiamo ammirare le pietre che suonano di Sciola, statue in pietra, creazioni astratte, mosaici, vasi variopinti, riproduzioni fedeli di quadri famosi, e soprattutto tantissimi murales che dominano le facciate di case ed edifici, realizzati con tecniche differenti come l'affresco o il graffito. Pensate che sparsi per il paese si contano oltre 300 murales!

Queste magnifiche opere pittoriche rappresentano spesso semplici momenti di vita quotidiana, come ad esempio il lavoro nei campi, gli anziani che fanno conversazione, donne impegnate nelle faccende domestiche, animali, piante, e così via. Alcuni sono talmente verosimili che si fa fatica spesso a riconoscere se una porta o una finestra sia vera o appunto un murales. Non mancano infine le creazioni astratte o di fantasia più moderne.

Tra gli autori celebri, oltre a Pinuccio Sciola, hanno firmato le proprie opere ed i murales di San Sperate anche altri artisti come Foiso Fois e Liliana Cano tra i sardi, e Otto Melcher, Conrado Domingo, José Zuniga tra quelli arrivati dall'estero. 

Il paese di San Sperate si trova nel sud della Sardegna ad una ventina di kilometri dalla Città Metropolitana di Cagliari. 

Oltre che a San Sperate, è possibile ammirare numerosi murales anche nel paese di Orgosolo, in Barbagia. Puoi consultare la pagina sui murales di Orgosolo cliccando qui.

San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo
San Sperate - Paese museo

Prenota ora:

Tracce di Sardegna © 2021 • Tutti I diritti riservati • Vietata la riproduzione anche parziale • Privacy Policy
Realizzato da Corkis81