Grotte del Bue Marino

Immagine non disponibile

Hai scattato una foto? inviaci ora la tua. invia

Le Grotte del Bue Marino sono un insieme di grotte marine situate lungo la costa orientale della Sardegna, all'interno del territorio di Dorgali (Nuoro) nel bellissimo Golfo di Orosei. 

Predono il loro nome dal fatto che queste grotte erano luogo prediletto per il riparo e riposo della foca monaca, o bue marino appunto, che entravano all'interno della grotta mediante un sifone sottomarino. La grotta ha una lunghezza di quasi 5 km ed è suddivisa in due rami, con un percorso visitabile di circa 900 metri. Stalattiti, stalagmiti e pitture rupestri risalenti al Neolitico con figure danzanti, sono solo alcuni degli aspetti che rendono spettacolari queste grotte. Le splendide acque limpide della Grotta del Bue Marino, sono un altro aspetto di pregio e di vanto: un gioiello da ammirare che stupisce i tanti visitatori che si recano alla grotta ogni anno e che percorrono la passeggiata, della durata di circa mezz'ora, all'interno della grotta stessa.

Come arrivare alle Grotte del Bue Marino:

le Grotte del Bue Marino possono essere raggiunte via mare grazie al servizio dei barconi turistici che partono da diversi punti della costa: Cala Gonone, Arbatax, Orosei, Santa Maria Navarrese e La Caletta di Siniscola. I biglietti possono essere acquistati direttamente presso la località di partenza prescelta.

Tariffe della visita con partenza da Cala Gonone: 

per le partenze da Cala Gonone clicca qui.

 

Prenota ora:

Tracce di Sardegna © 2020 • Tutti I diritti riservati • Vietata la riproduzione anche parziale • Privacy Policy
Realizzato da Corkis81