Chiesa San Salvatore di Tortolì

La Chiesa di San Salvatore si trova nella località di Orrì, nel territorio di Tortolì, in Ogliastra.

Secondo alcuni testi storici, la piccola chiesa campestre pare sia risalente all'età bizantina, durante l'avvento e la diffusione del Cristianesimo. Secondo altri studi invece, la chiesa pare sia molto antica in quanto ubicata vicino ad un complesso nuragico e dunque risalente ad un culto precristiano.  Attorno alla chiesa si possono trovare dei Menhir e delle Domus de Janas che testimoniano la conversione del culto locale da pagano a cristiano. Oggi la chiesa si presenta in stile gotico-aragonese, e venne ristrutturata nel 1901. Si presenta di colore celeste e bianca con un tetto a capanna e un piccolo campanile sulla facciata principale.

Affianco alla chiesa è presente una stanza per le riunioni e per le feste in onore del Santo.

Come arrivare alla Chiesa di San Salvatore:

dalla SS 125 entrare nel paese di Tortolì dalla via Giuseppe Garibaldi e proseguire sino alla rotonda. Dalla rotonda prendere la prima uscita svoltando a destra, e proseguire per il Lido di Orrì, trovando dopo pochi chilometri la segnaletica per la chiesa e per il complesso nuragico. Svoltare a destra sulla strada sterrata e proseguire sempre dritti fino ad arrivare alla vostra destinazione.

Foto di Matteo Loddo

Prenota ora:

Tracce di Sardegna © 2019 • Tutti I diritti riservati • Vietata la riproduzione anche parziale • Privacy Policy
Realizzato da Corkis81