Chiesa di San Basilio Magno a Urzulei

La Chiesa di San Basilio Magno si trova nella campagna del territorio comunale di Urzulei, nello splendido entroterra dell'Ogliastra.

La piccola chiesetta campestre è dedicata a San Basilio Magno edificata sopra le rovine di una chiesa facente parte del villaggio di Mannory, un villaggio che scomparve secondo una leggenda a causa di una strage spaventosa. La chiesa si presenta con una semplice pianta rettangolare, caratteristica tipica delle chiese campestri, con la struttura principale costruita e rivestita in pietre, un tetto a capanna con tegole sarde ed un piccolo campanile soprastante il portone d'entrata della chiesa. Il Santo viene onorato ogni 14 Giugno dell'anno con festeggiamenti e processione.

Secondo la leggenda, pare che il piccolo villaggio di Mannory sia scomparso a causa di un ragazzo che diede un bacio ad una giovane ragazza accompagnata dalla madre e da altre donne, mentre usciva in un giorno di festa dalla chiesa. Il fatto scatenò un violento litigio che assunse le proporzioni di un vero e proprio massacro, che portò gli abitanti a uccidersi da soli per gelosia, e per non aver loro ottenuto la mano della bella e giovane ragazza. 

Come arrivare alla Chiesa di San Basilio Magno:

dalla Strada Statale 125 attraversare il paese di Lotzorai e svoltare a sinistra all'incrocio in mezzo al paese, dove sarà presente il cartello indicante Talana. Procedere quindi sulla Strada Provinciale numero 56 seguendo le indicazioni per Urzulei, quindi svoltando a destra quando segnalato dal cartello, e poi successivamente troveretel'incrocio con la Strada Provinciale numero 37 nella quale dovrete svoltare per arrivare alla chiesa in località Mannori, in prossimità del Ristorante Sant'Anghelu.

Prenota ora:

Tracce di Sardegna © 2019 • Tutti I diritti riservati • Vietata la riproduzione anche parziale • Privacy Policy
Realizzato da Corkis81