Chiesa di Santa Susanna in Osini

La Chiesa di Santa Susanna si trova nel territorio comunale di Osini, piccolo centro dell'entroterra dell'Ogliastra.

La chiesa è ubicata precisamente nel piccolo villaggio di Osini Vecchio, che nel 1951 fu completamente abbandonato in seguito ad una violenta alluvione. La chiesa venne costruita nel XVII secolo e restaurata successivamente all'alluvione dopo aver subito ingenti danni.

La chiesa di Santa Susanna si presenta con pianta longitudinale a croce latina, con un'unica navata e delle cappelle nei lati della chiesa sormontate da volta a botte. Il presbiterio è quadrangolare anch'esso con volta a botte, mentre l'esterno della chiesa si presenta molto semplice, con un portale in legno sopra il quale troviamo un rosone leggermente strombato, una nicchia e una croce latina. Alla destra della chiesa è presente anche il campanile con una base a pianta quadrata e cupola cuspidata, dall'altro lato, il cimitero vecchio ormai sconsacrato. Oggi è presente anche la nuova chiesa di Santa Susanna Vergine e Martire nel nuovo centro del paese, costruito dopo l'alluvione del 1951.

Come arrivare alla chiesa di Santa Susanna:

dalla SS 125 prendere l'uscita per Jerzu e quindi inoltrarsi nella vecchia SS 125 Orientale Sarda, successivamente proseguire per Jerzu prendendo la Strada Provinciale numero 11, e continuare sempre dritti sino ad entrare nel piccolo paese di Ulassai, superarlo, e dopo pochi Km entrerete nel paese di Osini trovando la chiesa alla vostra destra.

Prenota ora:

Tracce di Sardegna © 2019 • Tutti I diritti riservati • Vietata la riproduzione anche parziale • Privacy Policy
Realizzato da Corkis81