Torre di San Giovanni di Sarralà

La Torre di San Giovanni di Sarralà è ubicata lungo il versante Est della Sardegna, nel territorio comunale di Tertenia.

Di forma tronco-conica e di materiale granitico, alta 11 metri, non si hanno notizie certe della data di costruzione. Si sà di certo, che è stata costruita per difendere il territorio dagli invasori che arrivarono dal mare, compreso tra la Torre di Barì e il salto di Quirra. Molti la definiscono come la torre più importante dell'Ogliastra per aver resistito agli attacchi dei barbari nel 1812 che salvò il centro abitato di Tertenia dal saccheggio. Nel 1851 la torre verrà abbandonata dalla Reale Amministrazione delle Torri. Successivamente, nella seconda guerra mondiale ha ottenuto dei cambiamenti strutturali perchè adattata a bunker, creando delle aperture nei lati per le mitragliatrici, infine nel 1990 è stata ristrutturata dall'amministrazione comunale.

Oggi la torre è visitabile con accesso libero.

Foto di Matteo Loddo

Prenota ora:

Tracce di Sardegna © 2019 • Tutti I diritti riservati • Vietata la riproduzione anche parziale • Privacy Policy
Realizzato da Corkis81