Chiesa Santa Giusta

Situata nella omonima piazza del paese di Uta, nel cagliaritano, la Chiesa di Santa Giusta venne eretta intorno al XV secolo in onore della martire sarda. 

Costruita in stile gotico aragonese, si presenta con una pianta a croce latina ed è suddivisa in tre navate, separate tra loro da archi a sesto acuto. In ciascuna delle due navate laterali sono presenti quattro cappelle: San Isidoro, Santa Teresina, il Sacro Cuore, San Giuseppe, San Antonio, l'Assunta, del Rosario e per finire l'Immacolata. L'altare maggiore risale all'anno 1813 ed è stato realizzato completamente in marmo policromatico in stile barocco. 

La facciata è caratterizzata dalla presenza di un campanile a vela, posto sopra il timpano. Un altro campanile, a torre, è stato fatto costruire nel 1954 ed affianca la chiesa sul lato destro. Venne costruito utilizzando le rovine della vecchia Chiesa di San Cromazio, risalente al XII secolo ed ora andata distrutta. L'ingresso della chiesa presenta un arco strombato ed un portale in legno, affiancato da due monofore con archi a sesto acuto

 

Prenota ora:

Tracce di Sardegna © 2019 • Tutti I diritti riservati • Vietata la riproduzione anche parziale • Privacy Policy
Realizzato da Corkis81