Ricetta Origliettas di Sardegna

Sas Origliettas sono un tipico dolce barbaricino preparato soprattutto nel periodo di Carnevale. E' conosciuto in diversi paesi della Barbagia, a volte con altro nome: ad esempio nel nuorese vengono chiamate Orzulettas, a Orune invece Montecadas, e per quanto possano differire nel nome, sostanzialmente sono lo stesso dolce - con forme diverse e piccole varianti nella preparazione. Sono conosciute e preparate anche in Gallura, dove prendono il nome di Trizzas.

Il carnevale in Sardegna si avvicina e presto entrerà nel vivo, se siete alla ricerca di una ricetta tradizionale sarda, la ricetta de sas origliettas è quel che fa al caso vostro! Vediamo insieme come preparare questo particolare e buonissimo dolce tipico della Sardegna, cominciando con gli ingredienti che ci occorrono e la preparazione. 

Ricetta sas Origliettas

Foto di Antonietta Ligios

Ingredienti Origliettas 

  • 1 Kg di farina
  • 250 g di strutto
  • 5 uova
  • miele
  • olio

Preparazione

Per la preaparzione delle origliettas innanzitutto disponete la farina a fontana, aggiungete le uova e lo strutto e impastate a lungo fino ad ottenere un impasto compatto ed omogeneo. Occorrerà poi far riposare l'impasto per circa 2 ore. 

Trascorse le due ore, prendete un po' di impasto e con l'ausilio della macchina per pasta spianatelo fino ad ottenere una sfoglia liscia e sottile. Nel caso non disponate di macchinario, potete comunque tirare la pasta con l'ausilio di un mattarello. Tagliate quindi delle striscie di circa 2 cm utilizzando una rotella tagliapasta e formate le vostre origliettas del diametro che preferite, piengando ogni striscia su se stessa a farmare un nido d'ape. Friggete in abbondante olio di semi fino a farle dorare, quindi scolatele su carta assorbente. A questo punto non vi resta che sciogliere a fuoco lento del miele in un pentolino e immergervi le origliettas.

Altre ricette di Sardegna, prevedono una forma un po' diversa per le Origliettas. Una forma particolare si ottiene formando dei rotolini o cilindretti, della lunghezza di circa 7-8 cm e spessi circa mezzo centimetro, che dovrete intrecciare tra loro a due a due chiudendoli all'estremità, per ottenere una sorta di anello a intreccio, da friggere e servire con il miele. 

Qualunque forma abbiate deciso di dare alle vostre origliettas, una volta cotte e immerse nel miele, servitele e.. buon appetito! 

Prenota ora:

Tracce di Sardegna © 2019 • Tutti I diritti riservati • Vietata la riproduzione anche parziale • Privacy Policy
Realizzato da Corkis81