S'Orrosa e padenti di Seulo 2018, ecco il programma dell'evento del 14 e 15 Aprile

Data evento: 
Dal 14-Aprile-2018 al 15-Aprile-2018

La festa della peonia S'Orrosa 'e Padenti di Seulo 2018: tra gli eventi della settimana in Sardegna non potevamo non segnalarvi il bellissimo evento organizzato dall'associazione Su Scusorgiu Onlus, l'Ecomuseo dell'Alto Flumendosa, il Comitato S'Orrosa 'e padenti, in collaborazione con il Comune di Seulo e l'A.T. Proloco di Seulo, dedicatp al particolare fiore S'Orrosa 'e Padenti di Seulo previsto per il 14 e 15 Aprile 2018.

L'evento è stato organizzato anche con la collaborazione del Coro Sinfone nel vento, il Coro femminile S'Orrosa 'e Padenti, l'Agenzia FORESTAS, A. C. Sonusu e arregodusu, e prevede due intense giornate con un ricco programma tra escursioni alla ricerca delle bellissime peonie, la presenza degli espositori locali, rievocazioni di arti e mestieri, i laboratori artigianali, degustazioni ed ovviamente il festival della Rosa Peonia, accompagnata dall'ospitalità e dall'enogastronomia locale, per un bellissimo evento dedicato a questa particolare rosa ed ai suoi colori che lo rendono uno degli eventi in Sardegna più colorati nel suo genere. Vediamo di seguito il programma completo del 14 e 15 Aprile

Programma S'Orrosa 'e Padenti 2018

Sabato, 14 aprile 2018:

  • dalle ore 09:30 alle ore 22:00 – Inaugurazione dell’area espositiva dei prodotti locali presso le vie del centro storico di Seulo
  • ore 11:00 – Sa Funtana ‘e su Predi: escursione sui prati di peonie e visita guidata alle Domus de is janas di Seulo, solo su prenotazione, tel. 328.4979486
  • ore 11:30 – Su fundagu de Mesu Imbudu: laboratorio artigianale del formaggio, presso il centro storico di Seulo
  • ore 12:00 – Laboratorio artigianale del tappeto, presso Piazza Genneria
  • ore 16:00 – Convegno: “La fitoterapia, s orrosa e padenti regina tra le erbe nostrane” a cura della dott.ssa Carta Manuela, presso  Piazza Pietro Nenni
  • ore 17:30 – Sa lissia, rievocazione della lisciva, il bucato con la cenere e laboratorio del sapone sardo a cura di BHIA cosmesi naturale, presso Piazza Pietro Nenni .
  • ore 18:00 – Esibizione del coro polifonico maschile “Mediana” di Mena Sardo, a seguire l’ esibizione continuerà itinerante nel centro storico, presso Piazza Genneria
  • ore 18:30 – Esibizione di sonadoris di launeddas in s’arregodu de tziu Editu Murgia e presentazione del gruppo folk San Cosma e Damiano di Seulo, anche in questo caso seguirà esibizione itinerante lungo le vie del centro storico, presso Piazza Genneria
  • ore 21:30 – Serata musicale con il maestro Vito Marci, presso Piazza Genneria

Domenica, 15 aprile 2018:

  • dalle ore 09:30 alle ore 22:00 – Apertura dell’area espositiva dei prodotti locali presso le vie del centro storico di Seulo
  • ore 10:30 – Laboratori del torrone a cura del Torronificio Puddu di Seulo, dei dolci tipici seulesi, su Picchirittu e su Pistoccu ‘e nuxi a cura del panificio/dolcificio Secci, de is scarranfiausu e de is culurgionis seulesus a cura dell'Ecomuseo e della Proloco di Seulo, presso Piazza Genneria
  • ore 11:00 - Sa Funtana ‘e su Predi: escursione sui prati di peonie e visita guidata alle domus de is janas (grotte carsiche seulo), solo su prenotazione, tel. 328.4979486
  • ore 11:00 - Presentazione del coro femminile S’Orrosa ‘e Padenti, segue esibizione itinerante lungo le vie del centro storico
  • ore 11:30 – Celebrazione della Santa Messa presso la Chiesa della Beata Vergine Immacolata
  • ore 16:00 – Rievocazione de Sa Coia Antiga Seulesa, il corteo nuziale sfilerà in abiti tradizionali seulesi e sarà accompagnato da coppie con abiti tradizionali di Musei, Belvì, Desulo, Samugheo, Villasor, Gadoni, Buddusò, Esterzili, Escalaplano, Mandas e Pirri. Il corteo sarà inoltre accompagnato da i Sonadoris de Launeddas  Stefano Cara e Simone Boi e dal coro polifonico maschile Perdedu Seulo (presso il Centro storico Seulo). Seguirà esibizione itinerante.
  • ore 17:30 – Saluti del presentatore Giuliano Marongiu e il poeta sardo Bernardo Zizi. Seguirà esibizione della giovane promessa Manuela Floris di Desulo (presso la piazza Genneria)
  • ore 18:00 – Esibizione delle maschere Boes e Merdules di Ottana, presso la piazza Genneria 
  • ore 18:30 – Spettacoli con tanta musica e balli tradizionali con Mauro Agus e su sonadori ‘e sonettu Michael Fulgheri di Desulo, presso la piazza Genneria 

Dove dormire a Seulo

Se arrivate da lontano o volete spendere qualche giorno per visitare il bellissimo territorio della Barbagia e di Seulo, vi consigliamo di consultare una delle offerte delle strutture presenti nel paese o nelle immediate vicinanze, semplicemente prenotando online la vostra sistemazione. Tra B&B, affittacamere, agriturismo e alberghi, troverete sicuramente la struttura più idoniea alle Vostre esigenze. Prenota ora online il tuo Hotel in Sardegna e scopri subito le offerte lastminute in Sardegna.

Cosa vedere a Seulo

Il territorio di Seulo, come detto, è davvero bellissimo ed affascinante, ricco di storia come testimoniano i Nuraghe e le Domus de Janas presenti, ma anche ricco sotto il profilo naturalistico, grazie alla presenza della Cascata Sa Stiddiosa, del monumento naturale di Su Stampu e su Turrunu e del parco adiacente e della bellezza e varietà della flora che troviamo nel suo territorio.

Segui le nostre pagine su Facebook e Twitter per restare aggiornato con gli eventi in Sardegna del weekend, le sagre in Sardegna e non solo! Puoi segnalarci gli eventi nella tua zona inviando una email all’indirizzo info@traccedisardegna.it Iscriviti alla nostra newsletter.

Per maggiori informazioni sull'evento: 

Per avere maggiori informazioni sull'evento è possibile contattare la Segreteria Organizzativa al numero 3284979486.

Prenota ora: