Ricetta del Pane Frattau

Immagine non disponibile

Hai scattato una foto? inviaci ora la tua. invia

Il Pane Fratau (chiamato erroneamente anche pane frattau, con doppia T) è un tradizionale piatto della Sardegna con origini antichissime provenienti dal cuore della Barbagia e tipico infatti di tutta la zona. L'origine del nome di questo piatto, è sconosciuta, anche se alcuni sostengono che questo nome derivi dalla fretta con la quale delle donne inventarono questo piatto, in occasione della visita in Sardegna del Re Umberto I di Savoia. Su pani fratau veniva spesso consumato anche dai pastori, che al ritorno dal pascolo utilizzavano i pezzetti del pane carasau che gli era rimasto, per preparare questo gustoso piatto, la cui preparazione è piuttosto semplice ed economica e prevede pochi ed essenziali ingredienti in aggiunta al pane carasau: sugo, uovo e pecorino.  

La prima volta che lo vidi preparare ero ancora un bambino ed avevo circa otto anni. Rimasi estasiato dal vedere il pane carasau - che adoravo, e adoro - utilizzato per realizzare questo piatto particolarissimo che noi tutti conosciamo, e che ricorda un po' una lasagna con sopra un uovo in camicia. E' un piatto al quale sono particolarmente legato, perché altrettanto legato ero anche alla persona che lo preparò quella primissima volta, originaria proprio di Nuoro tra l'altro. 

Su pani fratau è quasi un'opera d'arte, bello da vedere e buono da mangiare. La fragranza del pane carasau, il sugo, il pecorino, l'uovo trionfante in cima al piatto, l'aroma del basilico fresco, mi hanno sempre riportato alla mente il ricordo di quella prima volta, in una sera d'inverno, in una cucina un po' fredda, in una giornata felice. Ma senza dilungarmi ulteriormente nei sentimentalismi, vediamo di seguito cosa ci occorre per la ricetta del pani fratau e la sua preparazione. 

Ingredienti:

  • pane carasau;
  • passata o polpa di pomodoro;
  • mezza cipolla;
  • brodo di carne di pecora;
  • un uovo;
  • pecorino sardo stagionato grattato;
  • basilico fresco.

Preparazione ricetta pane frattau

Per cominciare, se avete già del sugo precedentemente preparato siete già avanti, altrimenti preparate un sugo utilizzando la passata o la polpa di pomodoro e la cipolla. A questo punto potrete procedere con l'ammollo del pane carasau.

Mettere a bollire in un tegame abbastanza ampio, del brodo di carne di pecora, se volete seguire la tradizione per filo e per segno e soprattutto se volete insaporire meglio su pani carasau, ma in alternativa potete bagnare il pane anche nell'acqua calda salata, o in qualunque altro tipo di brodo - non me ne vogliano i puristi -. Quando il brodo o l'acqua staranno bollendo, abbassare leggermente la fiamma ed immergervi un foglio per volta il pane carasau per qualche minuto fino a quando diventerà morbido.

Con l'aiuto di una schiumarola ampia, scolare il pane carasau e adagiarlo in una terrina o su un piatto sul quale avrete già spalmato un primo strato di sugo. Coprire con altro sugo, spolverare abbondantemente con il pecorino sardo ed aggiungere qualche foglia di basilico fresco. Ripetere l'operazione finché non avrete preparato tre o quattro strati di pane carasau. Nel brodo di carne ancora in leggera ebollizione preparare un uovo in camicia che adagerete sopra l'ultimo strato di carasau. Un ultima spolverata generosa di pecorino sardo grattugiato ed il piatto è pronto.

A piacere è possibile mettere la terrina in forno per una decina di minuti, io non l'ho mai visto fare di persona, ma so che in alcune zone hanno l'abitudine di ripassarlo in forno per far rapprendere e tornare leggermente croccante il pane carasau.

Esistono inoltre alcune varianti di questo piatto a seconda della zona nella quale viene preparato, sia per quanto riguarda l'ammollo del pane carasau come abbiamo già visto, e sia riguardo il condimento del piatto con erbe aromatiche. Ora non vi resta che assaggiare il piatto e condividere con noi le foto della ricetta ultimata.

Buon Appetito!

Prenota ora:

Tracce di Sardegna © 2020 • Tutti I diritti riservati • Vietata la riproduzione anche parziale • Privacy Policy
Realizzato da Corkis81