Sardegna verso lockdown. Solinas: se dati negativi, chiusura Regione 15 giorni

Il Governatore della Regione Sardegna pronto ad attuare uno "stop&go" di 15 giorni, alle attività, porti e aeroporti di tutta l'isola se la curva dei contagi non cesserà di crescere.

"La progressione della curva dei contagi sta registrando un'accelerazione che impone ulteriori e tempestive azioni per evitare di compromettere la tenuta del sistema sanitario e la regolare erogazione delle cure", ha dichiarato Solinas.

«Siamo pronti ad intervenire in maniera radicale per invertire questa tendenza e tutelare al meglio la salute di tutti i sardi.». E poi aggiunge «Ciò significa, d’intesa con il Ministro della Salute ed con l’ausilio del nostro Comitato Tecnico Scientifico, applicare in Sardegna uno Stop&Go di 15 giorni per le principali attività, con contestuale chiusura di porti e aeroporti per limitare in modo rapido ed incisivo la circolazione delle persone e, con esse, del virus. Naturalmente, appronteremo di pari passo una serie di misure economiche di supporto per sostenere le perdite derivanti dalla sospensione temporanea delle attività».

E' tanta la preoccupazione delle persone, divise sul fatto che sia necessario o meno, fermare tutto seppur per un periodo limitato di tempo. 

Prenota ora:

Tracce di Sardegna © 2021 • Tutti I diritti riservati • Vietata la riproduzione anche parziale • Privacy Policy
Realizzato da Corkis81