Ricetta Pardulas di ricotta

Le pardule o is pardulas, sono uno dei dolci tipici della Sardegna, ottime se mangiate con una spolverata di zucchero a velo quando sono ancora tiepide. Il loro nome varia, seppur di poco, a seconda della sub regione nella quale vengono preparate, ma il loro gusto è inconfondibile e se non le avete mai assaggiate, vi conquisterà.

Questa ricetta è della Sardegna meridionale: in altre zone della Sardegna vengono chiamate casadinas di ricotta, specialmente nella Barbagia, mentre il loro nome in italiano è formaggelle. Sono un dolce tipico pasquale, con ripieno di ricotta o di formaggio, dal gusto molto delicato e aromatizzato leggermente agli agrumi. Diamo uno sguardo agli ingredienti ed al modo di preparazione di questa ricetta tipica.

Ricetta Pardule di ricotta

Difficoltà: media
Tempo di preparazione: circa 1 ora
Tempo di cottura: circa 30 minuti
Dosi: per 4 persone

Ingredienti:

  • 200 g di semola fine
  • 500 g di ricotta fresca
  • 200 g di farina tipo 00
  • 150 g zucchero
  • 50 g di strutto
  • 3 uova
  • scorza di 1 limone
  • scorza di 1 arancia
  • zafferano
  • sale

Preparazione delle pardule:

in una terrina versate la semola, la farina, lo strutto, un pizzico di sale e acqua tiepida: lavorate energicamente e con cura fino ad ottenere un composto liscio e compatto; dopo di che modellate l'impasto a palla, copritelo con un panno o con la pellicola trasparente e lasciatelo riposare per circa mezz'ora.

Intanto, setacciate la ricotta ed unitevi le uova, lo zucchero, una o due bustine di zafferano e le scorze di limone e di arancia: amalgamate dolcemente il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo ed un colorito uniforme.

Riprendete l'impasto e spianatelo creando una sfoglia abbastanza sottile. Con un coppapasta (potete usare anche un bicchiere) ritagliate tanti dischetti del diametro di circa 6-8 cm. A questo punto, prendete un po' di ripieno e disponetelo al centro di ogni dischetto; quindi sollevate i bordi della pasta e pizzicateli in 4 o 5 punti ottenendo una forma simile a piccole stelle.

In una teglia ricoperta da carta da forno disponete le Pardulas e fatele cuocere in forno, preriscaldato a 170°, per circa mezz'ora. Sfornatele, fatele raffreddare e date una spolverata di zucchero a velo oppure decoratele con la glassa.

Buon Appetito.

Segui le nostre pagine su Facebook Twitter per non perdere neanche una ricetta!

Prenota ora: