Spiaggia di Santo Stefano o Cala Tramazzu

La spiaggia di Santo Stefano è chiamata anche Cala Tramazzu, e si trova tra le spiagge di Villasimius, nel Sud Sardegna, in prossimità delle lottizzazioni di Cala Caterina, vicino Capo Carbonara.

La spiaggia è caratterizzata da sabbia bianca non finissima, di un colore bianco dorato. L'arenile ha una forma ad arco, ed è ben riparato dal vento di maestrale, grazie alla presenza di una sorta di scogliera alle spalle della spiaggia. Il mare cristallino ha dei colori cangianti tra il turchese, il verde e l'azzurro. Sono presenti ciottoli nella parte iniziale del fondale e sono disseminati grandi massi in ordine sparso lungo la spiaggia e in acqua, che rendono la spiaggia davvero suggestiva. Sono presenti anche piccole cale rocciose, nella parte nord, dove il vento è completamente assente. Davanti alla spiaggia si erge l'isolotto di Santo Stefano. Sulla spiaggia di Santo Stefano non si riscontra la presenza di posidonie, e risulta mediamente frequentata durante il periodo estivo soprattutto da coloro che passano le vacanze nel sud Sardegna.

Come arrivare alla spiaggia Santo Stefano:

raggiunta la località di Villasimius nel Sud Sardegna, seguire le indicazioni per il porto turistico. Raggunto e superato il porto, dopo la curva, sulla destra si troverà una piccola rotonda e l'inizio di una strada sterrata. Intrapresa la strada sterrata, procedere seguendo il naturale percorso della strada fino a giungere nei pressi della spiaggia. La strada, nell'ultimo tratto risulta un po' dissestata. Può essere preferibile lasciare l'auto qualche metro prima, e procedere a piedi.

Servizi della spiaggia di Santo Stefano:

attualmente non è presente nessun servizio direttamente sulla spiaggia.

Prenota ora: