Ricetta della Trattalia

Sa Trattalia è uno dei piatti tipici della Sardegna, facente parte della tradizione enogastronomica agropastorale di questa terra, caratterizzata dalla presenza delle interiora dell'agnellino o del capretto. 

Tra le ricette di Sardegna più buone ed apprezzate, nonostante sia meno turistica rispetto ad altri piatti tipici quali ad esempio il porcetto arrosto o Is Culurgionis Ogliastrini, sa trattalia è molto diffusa in tutta la regione nonostante le sue origini vadano ricercate probabilmente nell'Ogliastra. 

Ricetta de Sa Trattalia

Ingredienti:

  • fegato
  • polmoni
  • cuore
  • intestino
  • peritoneo
  • sale
  • lardo

Preparazione de Sa Trattalia

Per preparare sa trattalia occorre prima di tutto lavare per bene e con molta cura le interiora di agnello, avendo certezza di eliminare tutti i residui presenti nell'intestino. Tagliate quindi a pezzetti il cuore, i polmoni ed il fegato ed infillateli in uno spiedo alternando i vari pezzi di interiora. Potete anche inserire dei piccoli pezzetti di lardo, per rendere ancora più gustosa e poco asciutta sa trattalia. Avvolgete ora tutto con la membrana (peritoneo) e chiudetela con cura utilizzando l'intestino. Mettete sul fuoco, salate e fate cuocere per circa 90 minuti. Ovviamente la cottura dipenderà molto dalla grandezza del vostro spiedino. E' anche possibile dare una prima cottura di circa mezzora/quaranta minuti dello spiedino con solo le interiora a pezzi, prima che vengano avvolte dalla membrana. 

La trattalia è buonissima se consumata calda, per cui, Buon Appetito!

Prenota ora:

Tracce di Sardegna © 2019 • Tutti I diritti riservati • Vietata la riproduzione anche parziale • Privacy Policy
Realizzato da Corkis81