Spiaggia di Portopaglietto

La spiaggia di Portopaglietto (Portupaleddu in sardo), è la spiaggia cittadina del comune di Portoscuso, piccolo centro di circa 5000 anime nella provincia del Sud Sardegna.

La spiaggia di Portupaleddu è una piccola distesa di circa 200 metri per 25, con sabbia bianca ambrata, morbida e fine, incastonata in una piccola baia delimitata da due scogliere, su una delle quali sorge la Torre di Portoscuso. Il mare trasparente, si presenta di colore azzurro tenue, dal fondale basso e sabbioso. Vi è la presenza di qualche scoglio a margine, in prossimità delle scogliere.

E' ben riparata dal maestrale, e può capitare di incontrare poche posidonie spiaggiate. Alle spalle della spiaggia di Portopaglietto, si snodano le vie del paese, dietro le quali sorge una piccola pineta. Davanti alla spiaggia si ammira lo scoglio chiamato La Ghinghetta.

Come arrivare alla spiaggia di Portopaglietto

da Cagliari, percorrere la SS130 in direzione Iglesias. Prendere la deviazione per Carbonia, e procedere sulla SS126, superare il bivio per Gonnesa ed anche il primo bivio per Portoscuso-Portovesme, dopo meno di un kilometro troverete un altro bivio indicante Portoscuso - Seruci, immettervi e seguire le indicazioni per Portoscuso.  Procedere sempre dritti sulla SP82 fino ad arrivare al centro del paese, ove seguirete le indicazioni per la spiaggia di Portopaglietto.

Servizi della spiaggia di Portopaglietto

nella spiaggia di Portopaglietto è presente un punto ristoro, frequentato anche durante le ore notturne. Parcheggio a pagamento a ridosso della spiaggia. 

Curiosità sulla spiaggia di Portopaglietto

la spiaggia di Portopaglietto prende il nome dalle posidonie, chiamate palla marina in sardo, ovvero paglia, in quanto era frequente durante le mareggiate, che grandi quantità di alghe venissero depositate sull'arenile.

 

bar
parcheggio a pagamento
Portopaglietto
Portopaglietto

Prenota ora: