Spiaggia Punta Negra di Stintino

Immagine non disponibile

Hai scattato una foto? inviaci ora la tua. invia

La spiaggia di Punta Negra si trova a Stintino, lungo la costa settentrionale della Sardegna, tra le spiagge della provincia di Sassari.

Si tratta di una spiaggia con un fondo sabbioso di colore chiaro e fine. L'arenila ha la forma di una mezzaluna ed è caratterizzato anche dalla presenza di scogli, in particolare alle due estremità. Il mare cristallino ha un fondale basso prevalentemente sabbioso, con qualche scoglio affiorante dall'acqua, che a sua volta presenta una cromia tra il verde smeraldo e l'azzurro. Alle spalle della spiaggia si trova una distesa di macchia mediterranea e le lottizzazioni private. Non si riscontra la presenza di posidonie in quantità significative. Mediamente frequentata nei mesi estivi. 

Come arrivare alla spiaggia

Partendo da Sassari, percorrere la Strada Statale 131 (E25) in direzione Porto Torres. Appena dopo il km 229, prendere l'uscita per Stintino e procedere sulla Provinciale 34 per circa 25 kilometri. Giunti in località Stintino, procedere sempre dritti seguendo per La Pelosa, e poi svoltare a destra per le spiagge di Cala Lupo e Punta Negra. Al primo bivio svoltare a sinistra, procedere sempre dritti sino al nuovo bivio dove girerete nuovamente a sinistra. Seguendo il naturale percorso della strada, arriverete così all'area parcheggi. 

Servizi della spiaggia

A pochi metri dalla spiaggia di Punta Negra, è presente un bar, ristorante, pizzeria. Vi è anche un campetto in erba per il calcio a 5 ed uno da tennis. Tra la macchia mediterranea, in prossimità della costa, vi è anche un piccolo anfiteatro.

bar
ristorante
bagni
parcheggio libero

Prenota ora:

Tracce di Sardegna © 2020 • Tutti I diritti riservati • Vietata la riproduzione anche parziale • Privacy Policy
Realizzato da Corkis81