Cala Francese - La Maddalena

Immagine non disponibile

Hai scattato una foto? inviaci ora la tua. invia

La spiaggia Cala Francese è situata lungo la costa occidentale dell'isola di La Maddalena in Gallura, situata nell'omonimo arcipelago nella Sardegna nord-orientale.

E' una spiaggia piuttosto ampia, con varie piccole cale e piccole spiagge, a prevalenza rocciosa, anche se nella parte sud della cala è presente una piccola spiaggia formata da sabbia chiara, compatta e a grani medi, con la presenza di qualche piccolo ciottolo levigato, e due scogliere che la delimitano proteggendola al tempo stesso, dai venti. La parte nord della cala è forse quella più affascinante, con la bellissima scogliera di roccia granitica che la racchiude parzialmente e la ripara dai venti del nord. Il mare cristallino ha un fondale profondo, con la presenza di qualche scoglio, ma risulta prevalentemente sabbioso. Ha dei colori paradisiaci, con un turchese ed un azzurro intensi che rendono questo posto una piscina naturale davvero affascinante. Il candore del granito, il verde della macchia mediterranea ed i bellissimi colori del mare, la rendono una delle più belle spiagge di La Maddalena.  

Come arrivare alla spiaggia di Cala Francese:

da La Maddalena, dirigersi verso ovest, percorrendo la via Filzi, poi la via Millelire ed immettervi sulla SP 114. Perccorere poco meno di un kilometro e mezzo arrivando in zona Nido d'Aquila, ove troverete una pietra, dopo la curva, segnalante la Cava Francese. Girare quindi a sinistra nello sterrato e procedere dritti sino all'area parcheggia. Per raggiungere la parte nord della cala, una volta raggiunto il bivio per la cava, procedere dritti sulla Strada Provinciale 114 per altri 700 metri. La strada si allargherà con uno spiazzo sulla sinistra, girarvi ed immettervi nella stradina sterrata. Dopo altri 800 metri di sterrato, arriverete all'area di sosta. 

Servizi della spiaggia: 

è presente un piccolo residence a ridosso della spiaggia. 

Curiosità sulla spiaggia: 

a sud della cala, è presente la Cava Francese, dalla quale veniva estratto il granito sino agli trenta. Il materiale estratto dalla cava venne utilizzato in numerosi Paesi del mondo per importanti opere, tra le quali ricordiamo il basamento sulla quale poggia la Statua della Libertà a New York, il monumento a Ismailia posto in prossimità del Canale di Suez in Egitto, la banchina di diversi porti nel Mediterraneo, ed altre opere in Brasile e nel resto del mondo. La cava è tutt'oggi visitabile. Nella parte nord della cala invece, è presente la Batteria Carlotto, batteria antiaerea installata tra la Prima e la Seconda Guerra Mondiale. 

bar
ristorante
hotel
bagni
parcheggio libero

Prenota ora:

Tracce di Sardegna © 2019 • Tutti I diritti riservati • Vietata la riproduzione anche parziale • Privacy Policy
Realizzato da Corkis81